Bucatino con salsa e drop allo zafferano, guanciale croccante e paprika

Carne
Bucatino con salsa e drop allo zafferano, guanciale croccante e paprika
60 min
Difficile

Niente ragazze, vi avviso. Mi sta venendo la scimmia della sferificazione e queste benedette drop (o caviale o sfere) ve le propinerò finchè non le riterrò perfette. Quindi, preparatevi! Perchè la strada qui è assai lunga...

Iris credeva fossero chicchi di mais. Invece, per questo primo esperimento, anche se il colore inganna, ho sferificato una crema di zafferano a base di latte. Adesso vi spiego...

Inoltre, per rendere questa ricetta ancora più particolare, ho cotto i bucatini in acqua bollente salata alla quale ho aggiunto una manciata di fiori di pisello farfalla, un vegetale ricco di sali minerali, sostanze nutritive e ricchissimo di flavonoidi, un antiossidante naturale per combattere i radicali liberi. Solitamente lo si usa per colorare in maniera naturale il riso e donare uno splendido colore blu. Ma con la pasta non si scappa dalla teoria dei colori: giallo + blu = verde.

Ricetta di

Chiara Rozza Chiara Rozza
  • 360 g

    di Bucatini Pasta Armando

  • 200 ml

    di Latte

  • 0 g

    di Pistilli di zafferano

  • 100 g

    di Parmigiano Reggiano grattugiato

  • 100 g

    di Guanciale

  • 1 manciata

    di Fiori di pisello farfalla essicati

  • Maizena

  • Paprika in polvere

  • Sale

  • Agar-agar

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Metti i pistilli di zafferano ad ammollo nel latte caldo per 4 ore. Filtra e tieni da parte.

Fai bollire 70 grammi di latte e zafferano in un pentolino con una punta di un cucchiaino di agar agar. Mescola per circa 2-3 minuti, quindi procedi alla sferificazione.

Taglia il guanciale a cubetti o striscioline e fai rosolare in una padella antiaderente senza grassi aggiunti, fino a quando non risulterà bello croccante.

Porta a bollore una capiente pentola di acqua e aggiungi i fiori di pisello farfalla. Lascia in infusione per 5-6 minuti quindi, con l'aiuto di una schiumaiola, prelevali, sala e cala la pasta.

Nel frattempo, prepara la salsa allo zafferano scaldando il latte allo zafferano rimanente e aggiungendo il Parmigiano. Presta attenzione al sale, assaggia per non rischiare di esagerare. Mescola e aggiungi un cucchiaino di maizena sciolto in un poco di acqua che servirà ad addensare la salsa.

Scola la pasta e versala in una ciotola, successivamente aggiungi la salsa allo zafferano e mescolate con cura.

Impiatta guarnendo ogni piatto con qualche drop allo zafferano, una manciata di guanciale croccante e una spolverata di paprika.

Ricette simili