PIATTI CHE FANNO CENTRO MARCHE | I Vincisgrassi di Piatti Tipici

Carne
PIATTI CHE FANNO CENTRO MARCHE | I Vincisgrassi di Piatti Tipici
100 min
Media

VINCISGRASSI... 8 strati di felicità!

Qui sotto trovi il procedimento di questo piatto tipico Marchigiano realizzato per la rubrica PIATTI CHE FANNO CENTRO, insieme a Una Stella in cucina, in collaborazione con Pasta Armando.

Piatto buonissimo è dir poco! Il nome rende l'idea delle calorie ma ne vale la pena. L'hai mai provato?

Ricetta di

Annino Ruocco Annino Ruocco
  • 32 sfoglie

    di Lasagna Pasta Armando

  • 600 g

    di Carne macinata mista (300 maiale, 300 vitello)

  • 400 g

    di Coniglio o pollo (compresi gli organi)

  • 2 l

    di Sugo di pomodoro

  • 500 ml

    di Acqua

  • 500 ml

    di Besciamella

  • 100 g

    di Formaggiograttugiato

  • 80 g

    di Mozzarella

  • mezza costa

    di Sedano

  • mezza

    Cipolla

  • mezza

    Carota

  • mezzo bicchiere

    di Vino bianco

  • Olio extravergine di oliva

  • Sale

  • 500 ml

    di Latte

  • 50 g

    di Farina

  • 50 g

    di Burro

  • Noce moscata

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Per prima cosa inizia a preparare il ragù.

Pulisci e successivamente trita finemente sedano, carota e cipolla. Fai rosolare tutto con del buon olio extravergine di oliva in una pentola alta e capiente.

Nel frattempo, taglia a pezzetti gli organi del pollo e/o del coniglio.

Dopo qualche secondo, aggiungi un po' alla volta la carne di pollo e/o coniglio, gli organi e la carne macinata.

Fai rosolare per qualche minuto e poi sfuma con del vino bianco. Appena l'alcool sarà evaporato togli i pezzetti di pollo/coniglio con l'osso, aggiungi i 2 Litri di salsa di pomodoro (i 500 ml di acqua servono per pulire i barattoli di pomodoro) e fai cuocere per almeno 2 ore a fiamma bassa girando di tanto in tanto.

Ora prepara la besciamella. Fai sciogliere il burro insieme alla farina (roux) in una padella antiaderente, nel frattempo fai scaldare il latte in un pentolino con un pizzico di sale e della noce moscata.

Se il latte è caldo, il roux dev'essere tiepido/freddo o viceversa. Questo è il trucco che vi svelo per fare una besciamella priva di grumi!

Quando il latte sarà caldo unisci il roux e porta a ebollizione. Gira energicamente con una frusta e dopo qualche minuto la besciamella sarà pronta. Cerca di preparare una besciamella semi-liquida.

Altro trucco: per far sì che la besciamella resti liscia e non si formi quel tipico strato superficiale rugoso, coprila subito con della pellicola da cucina.

Terminata la besciamella, taglia a cubetti la mozzarella e grattugia il formaggio.

Trascorse 2 ore e mezzo, è arrivato il momento di preriscaldare il forno a 190° e preparare i Vincisgrassi.

Sulla base della teglia poni un mestolo di ragù e poi subito il primo strato formato da 4 sfoglie, altro ragù, besciamella, mozzarella, formaggio grattugiato e così via per ben 8 volte.

All'ottavo strato ci va solo besciamella, ragù e tanto formaggio grattugiato.

Inforna a 190° per 30 minuti. Trascorsi i minuti... goditi i Vincisgrassi marchigiani caldi caldi.