Tortiglioni al pesto di zucchine con noci e pomodorini secchi

Vegano Vegetariano
30 min
Facile

Torno a presentarvi una ricetta fresca, ideale da preparare in anticipo in queste calde giornate estive. Si tratta della pasta con pesto di zucchine, che in questo periodo hanno un prezzo più che abbordabile, arricchita da noci e pomodorini secchi. E' un primo piatto ottimo da gustare caldo, appena preparato, ma anche freddo, il giorno dopo.

Ricetta di

Chiara Rozza
  • 320 gr

    di Tortiglioni Pasta Armando

  • 2

    zucchine biologiche

  • 1 manciata

    di gherigli di noci tritati grossolanamente

  • 6 filetti

    di pomodorini secchi

  • q.b.

    pepe

  • q.b.

    sale

  • Per il pesto di zucchine:

  • 3

    zucchine biologiche

  • 40 gr

    di noci già sgusciate

  • 1 manciata

    di foglie di basilico

  • 60 gr

    di grana padano grattugiato

  • 100 gr

    di olio extravergine di oliva

  • q.b.

    sale

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Per prima cosa fare il pesto di zucchine: lavare bene e mondare le stesse, e grattugiarle in una grattugia a fori larghi.

Metti le zucchine in un colino posizionato in una ciotola e salale. Lasciale così per circa 15-20 minuti, quindi schiacciale con il dorso di un cucchiaio per far rilasciare tutta l’acqua di vegetazione. Trasferisci le zucchine in un mixer, per aggiungi le noci e l’olio extravergine di oliva. Metti quindi il formaggio, ancora un pizzico di sale e il basilico ben lavato e asciugato. Frulla tutto per un minuto circa e… pesto di zucchine è pronto!

In un'ampia pentola fai bollire l'acqua salata quindi cuoci i tortiglioni. Nel frattempo taglia a tocchetti le due zucchine e falle rosolare per dieci minuti in una padella, con due cucchiai di olio. Aggiungi i pomodorini secchi tritati grossolanamente e le noci. Aggiusta di sale e pepe.

Aggiungi al condimento qualche cucchiaio di pesto di zucchine e allunga con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Scola i tortiglioni, uniscili al sughetto e mescola bene in modo che tutti i sapori si amalgamino bene. Servi i tortiglioni caldi, ma posso assicurare che sono ottimi anche freddi, il giorno dopo.

Ricette simili

Chitarra fichi e panna acida


Stella Menna

15 min
Facile

Lasagne alla crudaiola


Chiara Rozza

45 min
Facile

Spaghetti gialli alla milanese


Chiara Rozza

20 min
Facile