Spaghetti con agretti, guanciale e pistacchi

Carne
45 min
Facile

Che noia, che barba! Che barba, che noia!

Sandra Mondaini lo diceva sempre, ma se avesse potuto assaggiare questa pasta secondo me si sarebbe resa conto che in questo piatto di “barba” c’è giusto quella “dei frati” (ossia gli agretti) e di noioso (grazie agli spaghetti Pasta Armando, al guanciale croccante e ai pistacchi) non c’è proprio nulla.

Non siete d’accordo con me?

Ricetta di

Stella Menna
  • 200 gr

    di Spaghetti Pasta Armando

  • 300 gr

    di agretti

  • 80 gr

    di guanciale

  • q.b.

    Parmigiano

  • 30 gr

    di granella di pistacchio

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Pulite gli agretti e sbollentateli in abbondante acqua leggermente salata. Scolateli e frullateli. Tagliate il guanciale a listarelle e mettetelo a rosolare in una padella (senza aggiunta di grassi). Nel frattempo portate a bollore in una pentola abbondante acqua salata e lessate la pasta. Scolatela al dente e finite di cuocerla nella padella con il guanciale croccante, la crema di agretti e un mestolo di acqua di cottura della pasta. Non appena l’acqua si sarà ritirata, spegnete il fuoco e aggiungete una manciata generosa di parmigiano grattugiato. Mescolate ancora qualche istante, impiattate e da ultimo aggiungete la granella di pistacchi.

Ricette simili