Spaghetti all'assassina

Vegano Vegetariano
Spaghetti all'assassina
35 min
Media

Ecco la quarta ricetta per la rubrica "Piatti Terroni"! Siamo in Puglia con lo Spaghetto all'assassina!

Buono. Semplice. Economico. Tipico.

Ricetta di

Annino Ruocco Annino Ruocco
  • 200 g

    di Spaghetti Pasta Armando

  • 300

    passata di pomodoro

  • 2 cucchiai

    di Doppio concentrato di pomodoro

  • 3

    Pomodorini ciliegini

  • 1 spicchio

    di Aglio

  • Olio extravergine di oliva

  • Peperoncino

  • Sale fino

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Porta a bollore l’acqua per la cottura degli spaghetti. Aggiungi il concentrato di pomodoro e aggiusta di sale.

In una padella capiente, fai soffriggere un aglio in camicia schiacciato, olio e peperoncino.

Elimina l’aglio con una pinza e aggiungi gli spaghetti crudi, avendo cura di farli entrare nella padella senza spezzarli.

A questo punto, aggiungi un paio di cucchiai abbondanti di passata di pomodoro e un mestolino di brodo di pomodoro e lascia cuocere, cercando di risottarli.

Non appena il brodo si sarà asciugato, gira leggermente gli spaghetti con una cucchiaio in legno e continua a "bagnarli" con il brodo di pomodoro.

Se gli spaghetti dovessero risultare ancora troppo chiari, aggiungi altra passata di pomodoro.

Quasi a fine cottura, taglia i pomodorini e aggiungili alla pasta. Ora, aggiusta di sale e ultima la cottura alzando la temperatura e lasciando "bruciacchiare" gli spaghetti sul fondo in modo da renderli croccanti e dorati.

...ed ecco pronti gli Spaghetti all’assassina, buon appetito!

Ricette simili