Spaghetti alla chitarra con cipolle rosse di tropea e bottarga di tonno

Pesce
12 min
Facile

Gli spaghetti alla chitarra con cipolle rosse di Tropea e bottarga di tonno sono sorprendentemente buoni. Ottimo anche quando in inverno ci si sente un po’ nostalgici e si ha voglia del mare e dei suoi profumi. Questo piatto unisce due terre: Sicilia e Calabria. Il profumo intenso della bottarga di tonno siciliana si sposa alla perfezione con la dolcezza della cipolla di Tropea e dell’olio di oliva.

Ricetta di

Chiara Rozza
  • 160 g

    di chitarre

  • 2

    cipolle rosse di Tropea medie

  • 2

    alici in salsa piccante

  • 2

    cucchiai di bottarga di tonno grattugiata

  • 2

    cucchiai di olio extravergine

  • Sale q.b.

  • Pepe bianco q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Pulite le cipolle e affettatele sottili. Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta, salatela al bollore e cuocete gli spaghetti alla chitarra scolandoli al dente. Nel frattempo scaldate l’olio in una padella insieme alle alici in salsa piccante, unite le cipolle, salate (senza esagerare), pepate e bagnate con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Lasciate cuocere per una decina di minuti (il composto deve risultare molto morbido così da avvolgere al meglio gli spaghetti). Aggiungete 1 cucchiaio di bottarga, mescolate e spegnete la fiamma. Versate gli spaghetti nella padella, fateli saltare 1 minuto con il condimento e servite dividendo nei piatti il cucchiaio rimanente di bottarga.

Ricette simili