Rigatoni con fonduta di crescenza al liquore di pistacchio e radicchio di Verona

Vegetariano Verdure
Rigatoni con fonduta di crescenza al liquore di pistacchio e radicchio di Verona
45 min
Media

Questa la definirei una pasta di spirito, ovvero una pasta dove il liquore regala un aroma speciale a un delizioso condimento. Radicchio e pistacchio si sposano alla perfezione e allora, perchè non osare? Ne rimarrai stupito...

Ecco come preparare i Rigatoni con fonduta di crescenza al liquore di pistacchio e radicchio di Verona.

Ricetta di

Chiara Rozza Chiara Rozza
  • 360 g

    di Rigatoni Pasta Armando

  • 250 g

    di Crescenza

  • 50 g

    di Grana Padano grattugiato

  • 2 cucchiaini

    di Fecola di patate

  • 400 ml

    di Latte

  • Liquore al Pistacchio

  • 1 cespo grande

    di Radicchio rosso

  • 1 spicchio

    di Aglio

  • 4 cucchiai

    di Olio extravergine di oliva

  • 1 fetta

    di Pane in cassetta senza crosta

  • Sale

  • Pepe nero di mulinello

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Pulisci il radicchio, lavalo e taglialo a pezzetti. Scalda l'olio con l'aglio sbucciato in una padella antiaderente e salta il radicchio per qualche minuto. Ora condiscilo con sale e pepe, sfuma con un goccio (mi raccomando, solo un goccio!) di liquore al pistacchio o in alternativa la grappa, e togli dal fuoco. Elimina l'aglio.

Lessa i Rigatoni Pasta Armando in abbondante acqua salata. Nel frattempo, in un pentolino, sciogli la fecola con 4 cucchiai di latte, aggiungi il latte rimasto e scalda incorporando la crescenza, il formaggio grattugiato e un goccio di liquore di pistacchio (sempre un goccio!).

Sala, pepa e mescola fino a quando la crema non si sarà addensata.

Riduci a dadini molto piccoli il pane in cassetta. Prendi una padella antiaderente e scalda il pane irrorandolo con un filo di olio evo. Gira spesso i crostini per evitare che si brucino. Quando vedrai che hanno formato una bella crosticina dorata, toglili dal fuoco e tienili da parte.

Scola la pasta al dente, conservando un mestolino di acqua di cottura, e saltala per pochi istanti nella padella del radicchio. Aggiungi metà fonduta e il mestolino di acqua di cottura della pasta e mescola bene.

Distribuisci la pasta nei piatti, nappala con la rimanente fonduta, spolverizza con i crostini tostati e una macinata di pepe.

Ricetta Rigatoni pasta armando fonduta di crescenza kucinadikiara2

Ricette simili