Crudaiola alla bottarga

Pesce
12 min
Facile

Una ricetta che profuma di mare e di biologico: spaghetti, pomodorini, bottarga di tonno e scorza di limone. Ogni sapore si unisce all’altro alla perfezione, donando equilibrio e gusto al piatto. Il tocco originale è sicuramente la scorza di limone, che grattugiata nella fase di impiattamento dona al piatto una splendida nota acida. In soli dodici minuti verrà fuori un vero e proprio capolavoro culinario!

Ricetta di

Chiara Rozza
  • 350 g

    di pomodorini ciliegini

  • 200 g

    di pomodorini

  • 1 spicchio

    di aglio

  • 1 scorza

    grattugiata di limone

  • Prezzemolo q.b.

  • Bottarga di tonno q.b.

  • Olio extravergine di oliva q.b.

  • Pepe q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Mescolate i pomodorini tagliati in quarti con l’aglio e della scorza di limone grattugiata. C’è chi l’aglio lo schiaccia, io, per un gusto personale, preferisco metterlo intero per insaporire e poi toglierlo alla fine, prima di servire. Mettete anche il prezzemolo tritato e la bottarga di tonno grattugiata grossolanamente. Completate con abbondante olio e una generosa macinata di pepe. Non mettete sale perchè la bottarga insaporirà il tutto. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e conditeli poi con questo sugo, aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua di cottura. Completate con un’altra grattugiata di bottarga e qualche scorzetta di limone. Questo piatto è ottimo da gustare anche freddo!

Ricette simili