Chitarra alla carbonara di vongole con chorizo piccante e pomodori secchi

Carne Pesce
30 min
Media

Che vita sarebbe senza spaghetti? Da piccola non li amavo, perchè mi sporcavo sempre. Ora che ho imparato a non "padellarmi", come si dice da noi, i vestiti, non riesco più a farne a meno. Sono, a mio avviso, il formato di pasta più ghiotto e conviviale di sempre. In questa ricetta c'è da volar via...si consigliano sassi nelle tasche! ;-D

Ricetta di

Chiara Rozza
  • 360 gr

    di spaghetti alla chitarra Pasta Armando

  • 500 gr

    di vongole

  • 75 ml

    di panna fresca

  • 60 gr

    di chorizo piccante (o in alternativa salame piccante)

  • 60 gr

    di pomodori secchi sott'olio

  • 3

    tuorli freschissimi

  • 1

    cipollotto

  • qb

    prezzemolo tritato

  • olio extra vergine di oliva

  • sale

  • pepe

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Mettete a bagno in acqua le vongole per circa 4 ore, mescolandole ogni tanto per eliminare la sabbia. Sgocciolatele e cuocetele per qualche minuto in una pentola coperta, a fiamma moderata, con un po' di prezzemolo per farle aprire.
Sgusciate la maggior parte delle vongole conservandole in un po' del loro liquido di cottura filtrato, e lasciatene qualcuna intera.
Tritate finemente il cipollotto e soffriggetelo in pochissimo olio in un ampio tegame, quindi aggiungete il chorizo tagliato a dadini. Unite i pomodorini secchi tagliati a pezzettini intanto cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e versatela nel tegame con il condimento.
Mescolate bene, aggiungete anche le vongole, togliete dal fuoco e unite i tuorli leggermente sbattuti con un pizzico di sale, pepe e la panna.
Mescolate delicatamente e lasciate addensare i tuorli, senza cuocerli, solo con il calore della pasta, quindi servite subito.

Ricette simili