Linguine in stracciatelle di miso

Vegetariano
50 min
Facile

Oggi Chef Borghese per #AleKitchenSound propone l’incontro gastronomico tra un’italianissima linguina a base di farina di legumi e una zuppa che profuma di oriente tipica della cucina giapponese. Le “Linguine in Stracciatella di Miso” sono gustose, ricche di proteine e facilmente digeribili. Importante: per insaporire la pasta in modo impeccabile occorre cuocerla direttamente nel brodo in cui le verdure hanno rilasciato tutti i sapori con la cottura. Il mix tra questi due mondi, a tavola, mette tutti d’accordo!

  • 160 g

    di Linguine ai legumi

  • 2 l

    di acqua

  • 1

    daikon

  • 1

    carota

  • 1

    cipollotto

  • 1

    pomodoro

  • 2

    patate

  • 3 coste

    di sedano

  • 100 g

    di miso

  • 4

    uova

  • Alghe wakame q.b.

  • Erba cipollina q.b.

  • Sale q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Mettete a bollire dell’acqua in una pentola e aggiungete: cipollotto, sedano, carota, patata, pomodoro e daikon a pezzetti. Aggiustate di sale, aggiungete l’alga wakame e lasciate bollire il brodo per circa 30 minuti affinché si insaporisca. Terminate la cottura, filtrate il brodo mettendo da parte le verdure. Sciogliete in una ciotola il miso con qualche mestolo di brodo caldo. Rimettete il brodo sul fuoco. Raggiunta l’ebollizione, calate la pasta. Scolate le linguine e versatele nella ciotola con il miso. Aggiungete un uovo e mescolate energicamente per creare una stracciatella. Gustate le linguine aggiungendo qualche verdurina e decorando, poi, con dei fili di erba cipollina.

Ricette simili

La linguina con il pesto alla trapanese


Daniela Dal Ben

30 min
Facile

Mafalde in fricassea di asparagi


Chiara Rozza

20 min
Facile

Bucatini alle erbe


Chiara Rozza

20 min
Media