Spaghettone con cavolo nero, estratto di pepe nero e pecorino toscano

Vegetariano Verdure
Spaghettone con cavolo nero, estratto di pepe nero e pecorino toscano
45 min
Media

Questo piatto è di Davide Caranchini, cuoco del ristorante Materia a Cernobbio. Cercavo un primo piatto deciso e ricco di gusto e l'ho trovato!

Ricetta di

@Kucinadikiara @Kucinadikiara
  • 500 g

    di spaghettone Pasta Armando

  • 500 g

    di cavolo nero mondato

  • 250 g

    di pecorino toscano

  • 200 g

    di pepe nero in grani

  • 150 g

    di latte

  • Sale q.b.

  • Olio extravergine di oliva q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Raccogli il pepe in un contenitore, copri con acqua fredda e lascia in frigorifero per 12 ore.

Scola i grani e passali nell’estrattore, ottenendo così un succo di pepe molto concentrato (in alternativa, frulla il pepe con un mestolino di acqua e passa tutto al colino fine foderato di garza). Conserva in frigorifero.

Taglia il pecorino a fette e lasciale a bagno nel latte per un paio di ore. Trasferisci tutto in una pentolino e fai sciogliere a bagnomaria continuando a mescolare per evitare che si formino grumi. Tieni la fonduta in caldo.

Lava accuratamente le foglie di cavolo nero e passale nell’estrattore. Trasferisci il succo nel bicchiere del frullatore a immersione e crea un’emulsione aggiungendo a filo 50 grammi di olio extravergine di oliva. Aggiusta di sale e conserva in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Cuoci lo spaghettone Pasta Armando in abbondante acqua salata, scola nella padella con l’emulsione di cavolo nero e salta tutto a fiamma vivace per qualche minuto.

Distribuisci la pasta nei piatti e completa con la fonduta di pecorino e qualche goccia di succo di pepe.

In alternativa al succo di pepe, completa semplicemente con una generosa macinata di pepe prima di servire.

Buon appetito!

Ricette simili

Pasta alla Norma

@ilpugliesechecucina

@ilpugliesechecucina

Pasta alla Norma
60 min
Facile