Spaghetti alla Nerano

Vegetariano Verdure
Spaghetti alla Nerano
25 min
Facile

Oggi ho deciso di realizzare un piatto tipico Campano, nella fattispecie di Nerano, una cittadina della costiera Sorrentina. Molti conoscono questa cittadina e chi ci è stato, se ne è innamorato.

Ma oggi sfatiamo un mito: i tradizionali spaghetti alla Nerano, non prevedono il provolone del Monaco ma esclusivamente Parmigiano o Grana. Avete letto bene, solo Parmigiano o Grana! Solo nella versione "moderna" è stato aggiunto il provolone del Monaco per renderla sostanzialmente più saporita. Se non conosci la ricetta, continua a leggere questo articolo e provala subito! Non te ne pentirai...

Ricetta di

@piattitipici @piattitipici
  • 200 g

    di spaghetti Pasta Armando

  • 5

    zucchine  (piccole)

  • 90 g

    di parmigiano o grana

  • 250 ml

    di olio extravergine (per fritture)

  • 8

    foglie di basilico

  • 50 g

    di burro

  • Sale fino q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Per prima cosa, lava molto bene le zucchine e tagliale a rondelle (sottili). A questo punto, prendi una casseruola e aggiungi l'olio. Appena l'olio sarà caldo, friggi le zucchine un po' alla volta: mi raccomando devono essere ben dorate! Appena saranno pronte, lasciale asciugare sulla carta assorbente.

Nel frattempo, prendi una pentola, mettici l'acqua e portala a bollore. Nell'attesa che l'acqua raggiunga i 100°, fai sciogliere in una padella antiaderente il burro, insieme alle foglie di basilico e un mestolino di acqua.

Appena si è sciolto il tutto, unisci le zucchine un po' alla volta. Noterai dopo qualche minuto che l'acqua sarà evaporata. A quel punto,  aggiungi un altro mestolino di acqua, poi tutte le zucchine e continua a far cuocere a fiamma media girando di volta in volta con un cucchiaio di legno. Appena l'acqua bolle, cuoci gli spaghetti Pasta Armando. Nel frattempo, grattugia tutto il formaggio. A questo punto una parte di zucchine si saranno totalmente sciolte e si sarà formata una cremina sul marroncino.

Scola la pasta quando è ancora leggermente al dente (tieni da parte 2 mestolini di acqua), unisci le zucchine e manteca per 1 minuto. Fuori dal fuoco, aggiungi il formaggio grattugiato e gira energicamente con una pinza. Successivamente, aggiungi l'acqua di cottura che hai conservato e continua a girare per 1 minuto. Noterai che si forma una cremina e il formaggio non formerà le "file" poiché sarai fuori dal fuoco e la temperatura sarà al di sotto dei 65°.

Servi gli spaghetti a nido con un paio di foglioline di basilico.

Buon appetito!

Armando spaghetti alla nerano 2