Spaghetti alla Chitarra tiepidi agli asparagi e caviale

Pesce Verdure
45 min
Facile

Cibo ed eros sono i piaceri fondamentali dell'esistenza. Storia, letteratura e cinema sono ricchi di riferimenti a all'indiscutibile rapporto che esiste tra queste due forme di appetito.

Che Alessandro Borghese ha preparato una ricetta che stimola i sensi grazie al caviale, per Alessandro Borghese Kitchen Sound edizione TÊTE-À-TÊTE.

  • 250 g

    di Spaghetti alla Chitarra Pasta Armando

  • 50 g

    di Caviale

  • 2 cucchiai

    di Olio d’oliva

  • 1 cucchiaio

    di Capperi dissalati o lavati dalla salamoia

  • 2

    Pomodori medi

  • 6

    Asparagi verdi piccoli

  • 1

    Lime

  • 1 cucchiaino

    di Erba cipollina tritata

  • 1 spicchio

    di Aglio

  • Sale

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Fai cuocere gli Spaghetti alla Chitarra in abbondante acqua. Contemporaneamente, fai saltare in padella con un filo di olio gli asparagi tagliati a tocchetti di circa 3 cm di lunghezza.

Batti grossolanamente al coltello i filetti di pomodoro ricavando dei tocchetti.

Scola la pasta e, in una fondina precedentemente scaldata, aggiungi gli spaghetti e gli asparagi. Mescola delicatamente, grattugia un po' di buccia di lime e aggiungi la “spolverata” di caviale e l’erba cipollina.

Se non vuoi seguire il mood russo che abbina la vodka ed essere meno scontati del classico champagne, perfetti sono l’Erbaluce di Caluso o una Ribolla Gialla.

Ricette simili