Fettuccia agli stridoli

Vegano Vegetariano Verdure
14 min
Facile

Questo è una piatto della tradizione di casa mia, che ho appreso da bambina da mia nonna materna. Si tratta di un’erbetta tipica delle mie parti (si trova in molte regioni d’Italia, sicuramente la conoscete ma con un altro nome), con la quale si prepara un ottimo sugo per la pasta. Ormai per quest’anno sono giunti alla fine, abbiamo raccolto gli ultimi nell’orto proprio ieri mattina. Quale modo migliore di rendergli giustizia? Li proverete?

Ricetta di

Elisa Bellacomo
  • 320 gr

    di Fettuccia Pasta Armando

  • 650 ml

    di passata di pomodoro

  • 300 gr

    di stridoli puliti

  • 1

    scalogno

  • 3 cucchiai

    di olio evo

  • q.b.

    sale

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Mettere in una pentola l’acqua e portarla a bollore. Pulire gli stridoli tenenendo solamente le foglioline, lavarli bene sotto acqua corrente e tritarli finemente insieme allo scalogno. Una volta preso bollore, salare l’acqua e buttare giù le fettucce.

Nel frattempo prepariamo il nostro sugo, in una padella poniamo a scaldare 3 cucchiai di olio e aggiungiamo gli stridoli e lo scalogno, facendoli stufare e ridurre di volume. Mettiamo un pizzico di sale e mischiamo.

Dopo pochi minuti aggiungiamo il pomodoro e mezzo mestolo d’acqua (della pasta) e proseguiamo la cottura. Dopo circa 6 minuti il sugo è pronto.

Spegniamo, assaggiamo ed eventualmente aggiustiamo di sale. Scoliamo le fettucce e uniamole al sugo. Saltiamo un minuto per amalgamare bene il condimento.

Et voilà, la pasta è pronta da servire! Buon appetito!

Ricette simili