Timballo di pasta

Carne
240 min
Media

Questo piatto, ispirato al film comico-drammatico “Big Night”, ha un segreto di cottura: la pancetta, unita allo strutto, deve sfrigolare, raggiungendo una consistenza croccante. La carne macinata, poi, deve necessariamente “pappuliare” nel sugo e il sapore sarà unico!

Dalle puntate di Alessandro Borghese Kitchen Sound su Sky Uno HD la ricetta del Timballo di Pasta ARMANDO. 

  • 250 g

    di Rigatoni

  • 200 g

    di mozzarella a dadini

  • 1 rotolo

    di pasta brisè

  • 4

    uova sode

  • Per il ragù:

  • 500 g

    di carne di maiale

  • 250 g

    di cipolle tritate

  • 450 g

    di pancetta arrotolata tagliata a fettine

  • 50 ml

    di olio

  • 35 g

    di strutto

  • 250 g

    di pomodoro concentrato

  • 300 g

    di passata di pomodoro

  • Sale e pepe q.b.

  • Per le polpettine:

  • 250 g

    di carne di maiale

  • 1 rametto

    di prezzemolo tritato

  • 250 g

    di passata di pomodoro

  • Parmigiano grattugiato q.b.

  • Sale e pepe q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Per il ragù, fate rosolare un trito di cipolla con strutto e pancetta arrotolata tagliata sottile. Una volta imbiondita la cipolla aggiungete il concentrato e la salsa di pomodoro. Portate a bollore il sugo, incorporate anche la carne macinata aggiustando di sale e pepe. Fate ridurre il ragù per circa un’oretta a fuoco lento. Per le polpettine, mettete a scaldare in un pentolino la salsa di pomodoro aggiustandola di sale. Nel frattempo, lavorate con le mani il macinato di carne restante, aggiungendo del parmigiano grattugiato, pepe, sale e un rametto di prezzemolo tagliato finemente. Create delle palline e immergetele nella salsa di pomodoro. Portate a bollore l’acqua, calate la pasta. Per l’involucro del nostro timballo, stendete la pasta brisé aiutandovi con della farina. Imburrate una boule, cospargetela di farina e rivestitela con la brisé, ricordandovi di lasciare i bordi morbidi. Scolate la pasta e conditela con il ragù, mantecando con un po’ di parmigiano grattugiato. Tagliate a dadini la mozzarella e a metà le uova sode. Una volta in possesso di tutti gli ingredienti imbastite il vostro timballo di pasta. Alternate i rigatoni, la mozzarella, le uova e le polpettine fino a raggiungere l’orlo della boule. Cuocete in forno a 180°C per 20 minuti. A fine cottura fate raffreddare il timballo per poi procedete con l’impiattamento.

Guarnite con delle foglioline di basilico profumato!

Ricette simili