Spaghetti ai quattro cavoli

Verdure
30 min
Facile

Pasta e cavoli. Un matrimonio perfetto in cucina. Le ricette non si contano...cappuccio, cavolfiore, broccoli...i condimenti a sorpresa sono pronti per essere maritati. Ed ecco che arrivano gli Spaghetti ai quattro cavoli...

Ricetta di

Chiara Rozza
  • 350 gr

    di spaghetti Pasta Armando

  • 150 gr

    di broccolo romanesco

  • 100 gr

    di cavolo cappuccio rosso

  • 100 gr

    di cavolo cappuccio bianco

  • 150 gr

    di broccoletti

  • 4 filetti

    di pomodorini secchi

  • 1

    limone non trattato

  • 1

    cipolla rossa

  • 1 cucchiaio

    di aceto di vino bianco

  • 2 cucchiai

    di mandorle sfilettate

  • q.b.

    olio extra vergine di oliva

  • q.b.

    fiocchi di peperoncino

  • q.b.

    sale

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Affettate sottilmente tutti i tipi di cavolo e riducete in piccole parti i broccoli.
Sbucciate e affettate la cipolla rossa, conditela con una presa di sale, l'aceto e lasciatela macerare per 5 minuti. Unite il cavolo rosso, mescolate e lasciate riposare ancora per qualche minuto.
Cuocete gli spaghetti al dente.
Intanto, in un'ampia padella saltapasta, versate 3 cucchiai di olio e fatevi soffriggere la cipolla con il cavolo rosso e i pomodorini secchi ridotti a tocchetti per 2 minuti.
Aggiungete tutti gli altri cavoli e cuocete a fuoco vivace, mescolando, per qualche minuto, quindi salate.
Scolate gli spaghetti e ripassateli nella padella con il condimento.
Togliete dal fuoco e grattugiate sulla pasta la scorza del limone, unite una presa di peperoncino e un giro d'olio.
Servite con le mandorle leggermente tostate.

Ricette simili