Schiaffoni con cipolla, pomodorini e ricotta

Vegetariano
14 min
Facile

Oggi vi propongo una ricetta davvero interessante: schiaffoni con cipolla, pomodorini e ricotta. Ideale per le calde giornate estive e per un pranzo veloce, da mangiare anche fuori casa. Risulta fondamentale la scelta del formato, si possono usare gli schiaffoni perché mantecano alla perfezione con il resto degli ingredienti. Se ci tenete alla linea, ma non volete rinunciare al formato giusto, potete scegliere anche la treccia al farro di Armando!

Ricetta di

Sabrina Balugani
  • 100 g

    di schiaffoni

  • 10 /15

    pomodorini ciliegini

  • 150 g

    di ricotta fresca

  • 1

    cipolla rossa

  • Olio extravergine

  • Sale q.b.

  • Pepe q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

In una pentola mettete su l’acqua per la pasta e nell’attesa che cuocia, soffriggete in una padella antiaderente una cipolla tagliata fine con un goccio di olio extravergine . Tagliate i pomodorini ciliegino a metà e riponeteli sulla cipolla mettendoci un pizzico di sale e di pepe. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio senza mescolare. Cuocete il condimento durante la cottura della pasta e ricordate di non girarlo per non rovinare la cipolla, che con l’acqua dei pomodorini si ammorbidisce e non si brucia rendendola estremamente digeribile e fresca al palato. Una volta scolata la pasta, condite con la cipolla e i pomodorini. Servite in tavola con la ricotta fresca e un goccio di olio extravergine per dare quel gusto deciso al piatto.

Ricette simili