Paccheri con scampi

Pesce
18 min
Media

I paccheri con scampi sono gustosi, ricchi di sapori e di colori. Piatto ideale per una domenica d’estate, quando si è al mare o si ha voglia di andarci. Un piatto davvero equilibrato, a cui vi consiglio di aggiungere dei peperoni friggitelli. Accompagnate i paccheri con una spruzzata di olio all’aglio per decorare il vostro piatto, invitate qualche amico a pranzo e stupiteli così!

Ricetta di

Emanuela Rangillo
  • 240

    di paccheri

  • 20

    peperoni friggitelli

  • 10 /15

    pomodori pachini

  • Olio extravergine q.b.

  • 20

    scampi

  • Poco peperoncino fresco

  • Mezzo bicchiere

    di vino bianco

  • Concentrato di pomodoro q.b.

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Pulite gli scampi, eliminate la testa ed incidete al centro in modo che in cottura rilascino tutti gli odori. In una padella mettete due cucchiai di olio e fate rosolare gli scampi, sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco. Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti, un pizzico di concentrato di pomodoro e due mestoli di acqua bollente della cottura della pasta. Cuocete per circa 15 minuti e aggiungete del peperoncino fresco. In una padella a parte con due cucchiai di olio far soffriggere i friggitelli avendoli precedentemente lavati ed avendo eliminato la parte iniziale dove ci sono i semi. Salare e cuocere fino a farli ammorbidire. Aggiungere i friggitelli, una volta cotti, tagliati a rondelle nel sughetto con gli scampi. Cuocete i paccheri in acqua bollente salata per 18 minuti. Una volta cotti, scolateli e mantecate il sughetto.

Ricette simili