Chitarra al pesto di rucola, basilico con mozzarella di bufala e pomodoro

Vegetariano
12 min
Media

Il pesto al basilico è sinonimo d’estate, per gli odori ed i colori. La delicatezza dei pomodori ramati, si lega molto bene alla consistenza della mozzarella di bufala ed al sapore deciso della rucola. La chitarra oltre ad essere un ottimo formato di pasta per questa ricetta, è anche ideale per un impiattamento estremamente creativo.

Ricetta di

Daniela Dal Ben
  • 280 g

    di chitarre

  • 2

    pomodori ramati

  • 1

    mozzarella di bufala campana DOP

  • 70 g

    di rucola

  • 30 g

    di basilico

  • 1 cucchiaio

    di pinoli

  • 1 cucchiaio

    di parmigiano grattugiato

  • 1 cucchiaio

    di pecorino grattugiato

  • Sale q.b.

  • Pepe q.b.

  • Olio extravergine q.b.

  • Timo

  • prezzemolo e finocchietto q.b.

  • 2 fettine

    di pane raffermo

  • 1 spicchio

    di aglio

  • 1

    cucchiaio di nocciole tritate

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Iniziamo con il preparare il pesto: inserite nel mixer il basilico, la rucola, il basilico, i pinoli, i due tipi di formaggi grattugiati e a filo a filo, l’olio extra vergine d’oliva. Frullate il composto sino ad ottenere un morbido pesto, infine regolate di sale e pepe. Inserite il pesto in un contenitore e lasciatelo riposare in frigo per 2 ore. Tagliate a metà uno spicchio di aglio, strofinatelo sulle fette di pane, facendole poi tostare per alcuni minuti in una pentola antiaderente (senza olio) e tritandole con il frullatore. Versate il pane grattugiato in un piatto, aggiungendo un pizzico di sale, un trito di prezzemolo, timo e finocchietto, mescolando il composto con un cucchiaio. A questo punto, foderate con carta forno una pirofila rettangolare, disponendovi sopra le fettine di pomodoro tagliate allo spessore di circa 6 cm, spolveratele con il pane aromatizzato e con l’aiuto di un’oliera versate un filo d’olio sui pomodori (in piccola quantità). Infornare a 200° per circa 13 minuti. Tagliate la mozzarella a fettine e lasciatela sgocciolare in un colino. Cuocete la chitarra in abbondante acqua salata, scolatela al dente, poi condite con il pesto di rucola e basilico. Con l’aiuto di un coppa pasta rotondo fate un primo strato di pasta, poi aggiungete la fettina di mozzarella e di seguito una fettina di pomodoro gratinato e sopra una spolverata di nocciole gratinate. Guarnite con delle foglioline di basilico e servite il vostro piatto!

Ricette simili

Mafalde in fricassea di asparagi


Chiara Rozza

20 min
Facile

Bucatini alle erbe


Chiara Rozza

20 min
Media