Anello con crema di datterino, burrata e mazzancolla

Pesce
15 min
Media

Siamo finalmente in piena estate e tra un tuffo a mare e qualche scatto di un paesaggio al tramonto, vi dedico la mia creazione per Pasta Armando. Ho deciso di utilizzare gli anelli trafilati al bronzo che confermano l’alta qualità di questa pasta che tiene una cottura perfetta per ogni tipo di ricetta.

Pasta Armando non è solo un prodotto di qualità ma anche un impegno ambientale.

Ricetta di

Cristina Ferrara
  • 14

    Anelli Pasta Armando

  • 100 gr

    di datterini gialli

  • 1 gr

    di agar agar

  • 14 cucchiaini

    di burrata

  • 150 gr

    di mazzancolle

  • q.b.

    timo

  • q.b.

    aglio

  • q.b.

    olio e.v.o.

  • q.b.

    buccia di limone

  • q.b.

    sale

Pasta consigliata per questa ricetta

In alternativa puoi usare:


Preparazione

Sbollentate i pomodori gialli per eliminare la buccia, frullateli e passateli al colino. Poneteli in un tegamino e sfiorate il bollore; aggiungete l'agar agar, poco sale e lasciate raffreddare in frigo in modo che si addensi. Pulite e sviscerate le mazzancolle, in una padella mettete un giro d'olio, l'aglio schiacciato e il timo; saltate le mazzancolle pochi secondi, aggiungete il limone grattugiato, il sale e tenete da parte. Estraete dal frigo la gelatina di datterino giallo e rifrullatela con l'aggiunta di olio extravergine d'oliva; ponete la crema in un biberon da cucina. Cuocete gli anelli 9 minuti in acqua salata bollente, accendete il forno portandolo ad una temperatura di 170°. Scolate gli anelli e conditeli con olio extravergine, poneteli in piedi in una coucotte contenente un dito d'acqua e terminate la cottura secondo i minuti riportati sul sacchetto. Estraeteli dal forno e farciteli mettendo la crema di datterino alla base, un cucchiaino di burrata e terminate con la mazzancolla. Impiattate colorando il piatto con qualche sfera di crema al datterino giallo.

Ricette simili